24.05.2015 ITALIAN GOSPEL CHOIR ® – Concerto BLUE NOTE – Milano

ITALIAN GOSPEL CHOIR PER LA PRIMA VOLTA LIVE AL BLUE NOTE

“Nuovo prestigioso traguardo per gli Azzurri che il 24 maggio, alle 21, in 40 canteranno nel noto Club milanese, tempio del Jazz internazionale”

Milano (MI)Maggio 2015

Il coro che rappresenta l’Italia nella musica Gospel, l’Italian Gospel Choir, conquista un altro importante risultato artistico ponendosi questa volta un obiettivo molto ambizioso, ovvero, convincere i“palati” musicali estremamente raffinati del pubblico del Blue Note di Milano. Il celebre Jazz Club, oramai consacrato come punto di riferimento per la musica “colta” italiana ed internazionale, inserisce nella propria programmazione di maggio 2015, per la precisione domenica 24, alle ore 21.00, il coro Nazionale. Una scommessa che fin da subito ha suscitato un vivo interesse e curiosità negli addetti ai lavori e non solo. Considerando che i nomi più importanti della musica mondiale vi si sono esibiti, di certo, sarà una serata esclusiva quella che i cantanti “Azzurri” si apprestano a vivere. Ma la musica Gospel è da sempre protagonista al Blue Note, infatti, è da ricordare l’annuale partecipazione degli Harlem Gospel Choir formazione storica newyorchese tra le più conosciute al mondo che nel periodo natalizio, presenzia a Milano nel blasonato Jazz club riscuotendo sempre un grandissimo successo. Oltre agli Harlem al Note, sono da ricordare anche le performance degli americani Justin Blair & The Soulful Gospel Singers, dei The Anthony Morgan’s Inspirational Gospel Choir e degli inglesi London Community Gospel Choir che hanno gremito il locale durante i propri concerti. In particolare, negli anni, si sono esibite anche altre formazioni ed artisti legati alla musica Gospel sia in ensemble, come duetti, quartetti, oppure come voci soliste. Italian Gospel Choir arriva al Blue Note con 40 cantanti, accompagnati da 4 musicisti dell’Italian Big Orchestra, oltre alla presenza del Presidente Francesco Zarbano, del Direttore Alessandro Pozzetto e dei Vice Direttori Silvia BenziLodovico Bernardi e Carlo Rinaldi. Insomma quasi 50 persone mai viste prima sul quel palco. Un concerto esclusivo ed unico che non ha tardato a creare le prevedibili “apprensioni” tra i suoi componenti, così come ci conferma il Presidente Francesco Zarbano“Siamo agitatissimi ed emozionati, tutti. Chi lo avrebbe mai detto? E poi che responsabilità! Di certo devo e dobbiamo ringraziare il mitico Nick The Nightfly di RMC, nonché direttore artistico del Blue Note che ha voluto la nostra presenza ed ora sta a noi cercare di non deluderlo e non deludere chi verrà ad ascoltarci. Come sempre cercheremo di dare il meglio con umiltà e il sorriso, così come vuole la nostra tradizione. Il resto lo farà solo la musica”. Sulla stessa linea anche il Direttore Alessandro Pozzetto: “Erano anni che non mi esibivo più in un club, mi sembra tutto così strano, quasi come fare un salto nel passato, ma con l’emozione di essere al Blue Note. Mi sto preparando, come sempre, per dare il massimo dedicandomi profondamente allo studio delle parti e al senso di quel che canteremo, per poter ottenere il meglio dal coro e dalla band. Aspettatevi, quindi, delle visioni musicali personalizzate nello stile che amo di più, quello della pura improvvisazione canora. Una serata ricca di brani che vi faranno fare un viaggio all’interno della tradizione Gospel Americana, per poi arrivare al Contemporary Christian Style tanto prediletto dai cantanti europei”. Proprio Pozzetto, è di un recente ritorno da un periodo di lavoro ed approfondimento “Gospel” tenuto, direttamente, negli Stati Uniti dove si è ritrovato a stretto contatto con i grandi del genere: “Non vedo l’ora di rincontrare i miei ragazzi per poter girare loro tutta l’energia e quel che ho appreso nella mia esperienza americana, assieme a quei meravigliosi cori e direttori. Voglio guardarli negli occhi, prima del concerto e dire loro – Finalmente ci siamo, un altro passo è stato fatto, ora facciamo del nostro meglio e ricordatevi che voi cantanti provenienti da tutt’Italia, quest’oggi, sarete un solo coro. Italian Gospel Choir”. L’accompagnamento musicale e strumentale della serata, sarà affidato all’Italian Big Orchestra, diretta dal M° Rudy Fantin (Pianoforte/Tastiere), per l’occasione ed esigenze tecniche, in una formazione estremamente ridotta di 4 elementi che oltre a Fantin, vedrà protagonisti Marcello Salcuni alla chitarra, Luca Amatruda al basso e Simone Gerardo alla batteria. Un appuntamento, quindi, da non perdere quello con l’Italian Gospel Choir domenica 24 Maggio 2015, alle ore 21.00, live al Blue Note di Milano in via Pietro Borsieri 37, con tanto buon sound da vivere intensamente nella Milano da bere, nella Milano dell’Expò.

Per chi fosse interessato a prenotare la serata, può collegarsi al link: http://www.bluenotemilano.com/evento/italian-gospel-choir/ oppure, telefonare dalle 14 alle 22 allo: 02 69016888.

www.italiangospelchoir.com

www.bluenotemilano.com


foot